Cronaca

Smantellata attività di spaccio a Lentini e Carlentini: 10 avvisi di conclusione indagini

Sequestrati nel corso delle indagini 900 grammi circa di marijuana, 400 di hashish, 4 di cocaina e tre piante di cannabis indica

Dieci avvisi di conclusione indagaini notificati dai Carabinieri della Stazione di Villasmundo a termine delle indagini denominate “Three Colors”, dirette dal sostituto procuratore Carlo Parodi e coordinate dal procuratore aggiunto Fabio Scavone.
Le indagini, tra il 2016 e il 2017, hanno consentito di portare alla luce un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, prevalentemente marijuana e hashish tra i comuni di Melilli, Augusta, Lentini e Carlentini.
I reati contestati a vario titolo ai 10 indagati sono quelli di traffico di sostanze stupefacenti, ricettazione e violazione delle leggi sulle armi.
Questi utilizzavano tra di loro un linguaggio criptico: si riferivano allo stupefacente indicandolo con i colori bianco per la cocaina, verde per la marijuana e marrone per l’hashish.
L’attività illecita era considerata, anche dagli acquirenti, come una vera e propria attività commerciale: nei contatti con gli spacciatori, veniva infatti chiesto se fossero “aperti”, si faceva ricorso anche a consegne delivery della droga che veniva addirittura riposta in ceste di vimini calate dai balconi.
Nel corso delle indagini sono stati sequestrti complessivamente 900 grammi circa di marijuana, 400 grammi di hashish, 4 grammi di cocaina e tre piante di cannabis indica dell’altezza di 1,50 metri circa. Rinvenute inoltre munizioni, armi e parti di esse oltre a componenti di motocicli rubati che venivano montate su altri mezzi dello stesso tipo per eludere la scoperta della provenienza illecita.

In alto