Cronaca

Lentini | Sorpreso a rubare arance, colpisce il proprietario con un cric


Sorpreso a rubare agrumi in un fondo agricolo di contrada San Basilio a Lentini, colpisce il proprietario con un cric.
Da qui la misura cautelare emessa nei confronti di Giovanni Pellegrino, 44 anni di Catania.
L’uomo, nella notte del 29 dicembre 2020, aveva già caricato sull’auto circa 500 chilogrammi di arance della pregiata varietà “Tarocco”, quando sopraggiunse il proprietario. Già nel mese di marzo Pellegrino era stato arrestato perché sorpeso a rubare arance nello stesso fondo.
Il giudice ha pertanto emesso nei suoi confronti la misura degli arresti domiciliari con il dispositivo del braccialetto elettronico, contestando il reato di rapina impropria. Pellegrino è stato rintracciato a nel quartiere catanese di Librino dove gli è stato notificato il provvedimento.

banner la gazzetta

In alto