Sport

Lentini | La FC Leonzio pronta per il match contro il Santa Croce

La FC Leonzio si prepara ad affrontare fuori casa il Santa Croce per l’undicesima giornata del Girone B valida per il campionato di Eccellenza. Il match si disputerà oggi pomeriggio al “Kennedy” di Santa Croce Camerina, campo casalingo della formazione iblea, a causa dell’ancor persistente indisponibilità del “Nobile”.

Il fatto di non poter giocare al “Nobile” pesa alla squadra”, spiega mister Marco Coppa, che aggiunge: “Devo dare voce ai miei calciatori, su questo aspetto: questi ragazzi non hanno mai avuto l’opportunità ed il piacere di giocare sul proprio campo, nel proprio stadio. Un aspetto che fa la differenza perché, con tutto il rispetto per le nostre rivali, noi giochiamo per la Leonzio e giocare nel nostro stadio significa poter avere potenzialmente migliaia di tifosi a supporto. Il girone d’andata è quasi finito e questo gruppo ha sempre giocato fuori casa, sin da inizio stagione, e lo ha fatto in silenzio. Non c’è alcun vittimismo nel sottolineare questo aspetto. Non cerchiamo alibi, non ne abbiamo mai voluti. Siamo stati in silenzio dopo una vittoria e lo abbiamo fatto anche quando abbiamo perso. So solo che i miei ragazzi non hanno ancora potuto festeggiare con i nostri tifosi. Non ci interessa sapere di chi è la responsabilità. La squadra è stanca di questa situazione ed è giusto che venga detto”.

Nonostante l’inversione del campo i bianconeri restano concentrati sul confronto con la formazione camerinese, come spiega l’attaccante Fabio Calì“Veniamo da una serie di gare che non hanno premiato il nostro lavoro. La sconfitta con il Carlentini? L’abbiamo analizzata e approfondita, non tutto quello che abbiamo fatto domenica scorsa è da buttare. Ripartiamo dai nostri punti di forza. Sicuramente abbiamo peccato di cinismo, è un aspetto sul quale lavoriamo tanto e che dobbiamo ancora migliorare. La gara col Santa Croce? Sarà un’altra battaglia, come spesso accade in questo campionato. Sia noi che loro vogliamo portar via il bottino pieno”.

Ventitrè i convocati da mister Marco Coppa per il match con il Santa Croce:

PORTIERI: Maugeri, Biondi

DIFENSORI: Milizia, Llama, Godino, Spataro, Ruffino, D’Arrigo, Hakiki, Messina, Aleo

CENTROCAMPISTI: Cannone Lorefice, Reale, Squillaci, Ricceri, Siracusa

ATTACCANTI: Siclari, D’Emanuele, Calì, Marino, Torres, Sowe.

Arbitro: Francesco Polizzoto, sezione di Palermo

Assistenti: Roberto Cusimano e Gianmarco Valenti, sezione di Palermo

Calcio d’inizio: ore 14:30.

In alto
Skip to content