Cultura

Lentini | La cooperativa “Badia Lost & Found” firma un accordo con l’università di Catania

L’Università etnea e la Cooperativa Badia Lost & Found hanno costituito una Commissione Tecnico Operativa per la programmazione e la verifica delle attività previste dall’Accordo. Di essa fanno parte: la Prof.ssa Giorgia D’Allura (Docente di Management delle Imprese Turistiche) e il Prof. Gianpiero Torrisi (Docente di Tourism Economics) entrambi del Dipartimento di Economia e Impresa. Oggetto dell’Accordo è la collaborazione nell’ambito della formazione, della cultura, del turismo, dell’arte, del restauro, dell’architettura, del design e dell’urbanistica. Molteplici gli obiettivi:

  1. la realizzazione di studi e ricerche;
  2. l’organizzazione e la gestione di corsi di formazione, aggiornamento e addestramento;
  3. l’organizzazione di convegni, seminari e workshop;
  4. la realizzazione di stage e di tirocini da parte della Cooperativa per gli studenti e i laureati dell’Università di Catania;
  5. il mantenimento di un elevato livello culturale degli operatori aziendali e degli enti pubblici e privati, favorendo contatti e collaborazioni con le strutture universitarie;
  6. le attività di formazione congiunta mirata all’aggiornamento professionale nel mondo della produzione e al miglioramento del livello delle conoscenze degli studenti;
  7. la pubblicità e la promozione delle attività svolte e delle fasi della loro realizzazione.

L’Università etnea e la Cooperativa Badia Lost & Found hanno anche costituito una Commissione Tecnico Operativa per la programmazione e la verifica delle attività previste dall’Accordo; di essa fanno parte alcuni docenti specializzati nel settore del turismo e le rappresentanze della cooperativa scrivente. Le prime attività di stage e di tirocini per gli studenti dell’Università di Catania saranno tenuti dalla Cooperativa Badia Lost & Found già a partire dal prossimo mese di Marzo.

In alto
Skip to content