Attualità

Lentini | La città rimane in “Zona Rossa”: aspro confronto in Consiglio Comunale tra il sindaco Bosco e la consigliera Cunsolo

Lo scontro sui dati errati che hanno determinato la “Zona Rossa” a Lentini continua anche in consiglio comunale. La seduta della serata del 29 Aprile ha visto di fronte il sindaco, Saverio Bosco, e la consigliera di opposizione del MoVimento 5 Stelle, Maria Cunsolo. Il primo cittadino ha ricostruito le comunicazioni intercorse tra l’ASP e l’Amministrazione Comunale, le quali riportavano i dati non corretti che hanno determinato il passaggio dalla “Zona Rossa” a quella arancione e successivamente, di nuovo a quella rossa. La consigliera Cunsolo ha replicato contestando le decisioni prese dal Sindaco ed imputandogli la pessima gestione della vicenda. Alla base della controversia, lo scambio di comunicazioni tra ASP ed Amministrazione che hanno ingenerato gli errori alla base del mancato passaggio alla “Zona Arancione”. Il dato, erroneamente calcolato da parte dell’ASP, è quello dell’incidenza settimanale, che tra il 21 e il 27 Aprile era di 303 casi ogni 100.000 abitanti, ben oltre il limite di 250. La seduta si è conclusa dopo che il Sindaco Bosco ha confermato che saranno effettuate ulteriori verifiche dei dati da parte dei responsabili dell’ASP, e che ha anche comunicato al Prefetto l’accaduto. Nell’attesa, resta dunque valida l’Ordinanza contingibile e urgente n. 49 del 28 aprile 2021 della Regione Siciliana, che proroga la “Zona Rossa” per la città di Lentini sino al 5 Maggio prossimo.

In alto