Attualità

Lentini | Inaugurata l’opera di Nina Valkhoff

“Incontro al Lago” è l’opera di Nina Valkhoff, illustratrice e muralista olandese che, in oltre vent’anni, ha lavorato in Svezia, Belgio, Argentina, Portogallo, Messico, Irlanda, Francia e appunto in Italia. Il lavoro dell’artista di Rotterdam entra a far parte dell’offerta artistico-culturale del Parco Urbano d’Arte (PUA) di Lentini (primo del genere in provincia), promossa dalla coop. Badia Lost & Found, frutto di una partecipata ricerca sull’avifauna dei pantani e del Biviere di Lentini, all’interno del progetto HollAndMe – Duthc Street Art in Six Italian Cities, parte dell’ampio programma culturale dell’Ambasciata e del Consolato Generale dei Paesi Bassi in Italia in collaborazione con INWARD – Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana. L’inaugurazione è stata una festa di comunità e ha visto la presenza di scolaresche, associazioni, istituzioni, nonché la rete degli imprenditori/commercianti locali e dei cittadini residenti; la trentaquattresima opera d’arte pubblica curata dalla coop. Badia è stata realizzata con il patrocinio del Comune di Lentini, in sinergia con Legacoop Sicilia e CAEC di Comiso (Rg), con l’azienda Decor Center Vacantecon le strutture ricettive Sicilia Nostra, chef Massimiliano Romano, Agriturismo Badiula e l’agenzia viaggi Valentravel. “Possiamo ritenerci soddisfatti del risultato raggiunto e fieri della nostra comunità -dichiara il presidente di Badia Lost & Found, Giorgio Franco-  questa è la cosa che conta, sdoganando una dimensione che non è chiusa, invalidante o sterile, tutt’altro- abbiamo generato valore con il supporto della rete dei commercianti/ degli imprenditori e delle istituzioni per dare un segnale di un territorio accogliente, coeso e produttivo, quindi grazie di vero cuore, per tutte le vostre manifestazioni d’affetto, di stima, di fiducia e di supporto duraturo nel tempo “.

In alto
Skip to content