Eventi

Lentini | Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, le iniziative in città

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne a Lentini si svolgeranno diverse iniziative. Il 25 novembre, l’auditorium del “Polivalente” di Lentini ospiterà, a partire dalle ore 9,30, il dibattito con la giornalista Adriana Pannitteri, autrice del romanzo “La Forza delle Donne”. L’iniziativa è a cura dell’istituto superiore “Vittorini” con la partecipazione degli istituti comprensivi di Carlentini. Nella stessa giornata, si terrà “Diamoci un taglio”, a cura del Comitato Antudo Lentini e Terra Lentini; l’hair stylist Armando Cavalli effettuerà dei tagli di capelli solidali per realizzare parrucche per pazienti oncologici. Ad ospitare l’iniziativa sarà la sede del Comitato “Antudo”, sita in via dei Vespri, 13 a partire dalle ore 15,30. Sempre nel pomeriggio, nell’auditorium del “Polivalente” di Lentini, a partire dalle ore 17,30 si svolgerà “Il volo delle farfalle- lasciala libera di volare”, a cura della Fidapa sez. Lentini in collaborazione con l’istituto superiore “P.L.Nervi” di Lentini. Alle ore 18,00 prenderà il via “Qualcuno ci ascolta?”, un dibattito sulla violenza contro le donne a partire dalle esperienze di Metis Bombaci (Antudo Lentini), Joana Ghilvaciu (Consiglio MFeb) e Nunziatina Formica (Chiesa Battista). La Parrocchia “Cristo Re”, alle ore 19,00 ospiterà le letture da “Il tempo delle farfalle” di Iulia Alvarez, a cura del M.A.S.C.I. LENTINI “Il timone”. Venerdì 26 novembre, nell’auditorium del “Polivalente” di Lentini alle ore 10,30 si terrà “Una donna che lotta per se stessa lotta per tutte le donne”, a cura dell’Istituto Superiore “Alaimo” in collaborazione con l’associazione A.N.G.E.L.I. con la partecipazione dell’Istituto Comprensivo “Riccardo da Lentini”. Infine, sabato 27 novembre si svolgerà il “Corteo contro la violenza sulle donne”, a cura del Coordinamento delle donne di Lentini. Il corteo si svolgerà a partire dalle ore 16,30 e prenderà il via dall’incrocio tra via Vittorio Emanuele III e via Termini.

In alto
Skip to content