Cronaca

Lentini | Donna uccisa a colpi di pistola in pieno centro storico, nel quartiere Santa Maria Vecchia

Una donna di trentanove anni, Giuseppina Ponte, è stata uccisa questa mattina intorno alle 11:00 in un appartamento di Via Sicilia a Lentini, in pieno centro storico, nel quartiere Santa Maria Vecchia. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri del Nucleo Operativo, ad ucciderla con due colpi di pistola sarebbe stato un ottantaduenne, Antonino Zocco, proprietario della casa dove i due da diversi giorni vivevano insieme. A dare l’allarme sono stati i vicini, che hanno avvertito gli spari. I militari dell’Arma hanno trovato il corpo della vittima in una pozza di sangue.  

Il pensionato è stato sottoposto ad interrogatorio da parte del Sostituto Procuratore Marco Dragonetti che coordina le indagini dei Carabinieri.

Giuseppina Ponte

Nell’appartamento, posto sotto sequestro, i militari dell’Arma stanno compiendo i rilievi per accertare la dinamica dell’omicidio: la donna, originaria di Francofonte, viveva da poco tempo in casa del pensionato che aveva offerto ospitalità a quest’ultima che si trovava in grave crisi economica. Secondo una prima ricostruzione, l’anziano avrebbe sparato due colpi di pistola – un’arma detenuta illegalmente – al termine di un’accesa discussione centrando la donna al torace. 

Al termine dell’interrogatorio, Zocco è stato fermato con l’accusa di omicidio. Al Magistrato l’uomo avrebbe parlato di una lite culminata poi nella reazione dell’anziano che ha preso la pistola e fatto fuoco. 

In alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: