Sport

Lentini | Domani la FC Leonzio incontra la Virtus Ispica

Vigilia di gara per la FC Leonzio. I bianconeri, domani, saranno impegnati nel match della settima giornata del Girone B del campionato di Eccellenza in programma al “Matteo Agosta” di Vizzini. Una gara importante, che vedrà il gruppo allenato da Marco Coppa sfidare la Virtus Ispica per provare a conquistare la terza vittoria consecutiva e fornire ulteriori conferme alla crescita del gruppo. La formazione iblea, dal suo canto, approccerà la partita con la voglia di mettere fine alla striscia di risultati negativi arrivati nelle ultime giornate. Match da non sottovalutare, dunque, che in casa Leonzio viene presentato da Gabriele Reale, che sottolinea il buon momento della squadra: “Vincere fa sempre morale. Stiamo molto bene e abbiamo voglia di continuare a farlo. Nello spogliatoio vedo voglia di prolungare questa striscia positiva e non certo appagamento. Il match contro Ispica? Sarà delicato, qualsiasi squadra, quando gioca contro la Leonzio, vuole fare bella figura e si prepara a fare la guerra. A noi il compito di tenere botta. Domani dovremo fare grande attenzione lungo tutto il confronto e continuare a mettere in campo tutto ciò che proviamo in settimana. Mister Coppa ci chiede tanto ed è giusto che sia così. Apprezziamo la sua idea di calcio, la voglia di tenere in mano il pallino del gioco. Del resto, se hai per più tempo la palla corri meno pericoli”. Il centrocampista leontino allarga lo sguardo al campionato: “É un torneo equilibrato, con tanti avversari validi. Questa incertezza ti costringe a pensare gara dopo gara. Ad oggi è troppo presto per trarre conclusioni, ma sono sicuro che la Leonzio dirà la sua nella corsa alle parti alte della classifica. La piazza esige tanto e noi dobbiamo rispondere di conseguenza”. Reale è cresciuto calcisticamente a Lentini e spiega il suo legame con la città ed i colori: “Lentini è casa mia. Per questa maglia do tutto, è una questione di amore. Mi sento a casa sin dal primo giorno in cui sono tornato. Mi sento bene per questo motivo e per questo motivo rendo al massimo. Inoltre il gruppo aiuta, siamo molto coesi. In questo momento la forza del singolo viene esaltata da quella della squadra”. Diciassette i convocati da mister Marco Coppa per il confronto con la formazione ispicese ancora assenti gli infortunati D’Arrigo e D’Emanuele.

Portieri: Biondi, Maugeri

Difensori: Llama, Milizia, Ricceri, Spataro, Ruffino, Tricarico, Hakiki, Messina

Centrocampista: Cannone, Lorefice,Reale, Squillaci

Attaccanti: Siclari, Cali, Marino

Arbitro: Elia Nunzio Maria Salerno, sezione di Catania

Assistenti: Francesco Quattrotto e Giuseppe Calabrese, sezione di Messina

Calcio d’inizio: ore 15:30

Gara a porte chiuse.

Foto di copertina di Cristian Costantino

In alto
Skip to content