Attualità

Lentini | Danneggiati di nuovo alcuni uffici comunali: denunciato un uomo

Dopo gli atti vandalici perpetrati da ignoti ai danni di alcuni uffici comunali nella notte del 14 Luglio scorso, ieri la scena si è ripetuta. I locali presi di mira dal malvivente sono quelli degli uffici della ragioneria, della segreteria, del contenzioso e dei contratti. Nulla è stato rubato, ma solo danneggiato, e questo porta gli inquirenti a dover capire se si tratta di un atto di intimidazione nei confronti dell’Amministrazione. Le indagini sono in corso. Rispetto all’episodio vandalico della volta scorsa però, a seguito di una segnalazione da parte degli impiegati comunali, gli agenti del commissariato di Lentini sono intervenuti ed hanno fermato l’esecutore: un uomo di 23 anni residente in città, già noto alle forze dell’ordine. Dopo gli accertamenti di rito, il giovane è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria con l’accusa di danneggiamento aggravato. Il sindaco, Avv. Lo Faro, ha pubblicato una nota. Ecco le sue parole: “Anche stavolta non sappiamo se si tratta di meri atti di vandalismo o di segnali di intimidazione rivolti agli uffici o all’amministrazione. Gli organi inquirenti stanno indagando. Voglio esprimere l’indignazione e la preoccupazione mia e dell’intera Amministrazione Comunale nei confronti di un’azione che turba la serenità dei dipendenti e dimostra, ancora una volta, che il problema della sicurezza e dei controlli è fondamentale in questa Città. Rinnoviamo la nostra fiducia nelle forze dell’ordine, alle quali va la nostra gratitudine per il lavoro che compiono ogni giorno in condizioni di organico e di mezzi molto ridimensionato”.

In alto
Skip to content