News

Lentini | Contagi in salita e riapertura delle scuole, l’ex sindaco Bosco: “Occorre un intervento tempestivo delle autorità”

“I contagi a Lentini sono chiaramente fuori controllo, da 150 a quasi 300 nel giro di pochi giorni e chissà quanti asintomatici e non dichiarati. Riaprire le scuole con questi numeri significherebbe moltiplicare i positivi, occorre un intervento tempestivo delle autorità prima dell’inizio della scuola, dopo sarà troppo tardi, e la zona rossa sarà inevitabile”. Con queste parole, l’ex sindaco di Lentini, Saverio Bosco, è intervenuto in merito alla prossima riapertura delle scuole in un momento così difficile, caratterizzato dai contagi in netto rialzo anche nella città di Lentini. L’attuale consigliere di opposizione ha anche voluto ribadire un altro messaggio, sottolineando gli screening organizzati durante il suo mandato nelle scuole e rimarcando con forza l’importanza dei contatti continui. “Non bisogna interrompere il dialogo proficuo tra autorità locale e ASP che ha portava ad accordi finalizzati allo screening di massa fatto in tempo nelle scuole per individuare i contagiati”, ha detto.

In alto
Skip to content