Cronaca

Lentini | 43enne arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale


Un pregiudicato pugliese di 43 anni, F.D.F., è stato il protagonista di un tentativo di furto ai danni del titolare di una macelleria. Entrato nel locale, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcooliche, ha intimato al titolare di consegnargli della carne. Al rifiuto dell’esercente, l’uomo è uscito dalla macelleria, è salito sulla sua automobile ed ha tentato di sfondare la vetrina. Nel frattempo è stato richiesto l’intervento dei Carabinieri.
All’arrivo dei militari della stazione di Lentini, anziché calmarsi, l’uomo ha iniziato ad inveire anche contro di loro e, salito a bordo della propria autovettura, si è dato alla fuga per le vie del paese. Dopo un breve inseguimento e una colluttazione, durante la quale i carabinieri si sono visti costretti a usare lo spray al peperoncino, è stato bloccato.
Come disposto dall’Autorità Giudiziaria aretusea, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

banner la gazzetta

In alto