Attualità

In via di definizione la “Certificazione verde Covid19” utile per gli spostamenti

Definite in Sicilia le modalità per ottenere la “Certificazione verde Covid19”. Con una circolare dell’Assessorato regionale della Salute, firmata dal presidente della Regione e dallo stesso in qualità di assessore per la Salute ad interim, il documento è stato inviato (assieme ai modelli), a tutte le Aziende sanitarie della regione. In attesa di una successiva regolamentazione nazionale, l’A.S.P. di Siracusa ha avviato le procedure per il rilascio, su richiesta degli interessati, di tre specifiche certificazioni: di “Avvenuta vaccinazione”, di “Guarigione da Covid19” e di “Test con esito negativo al virus SARS-CoV-2”.
Le Certificazioni Verdi di “Avvenuta vaccinazione” e di “Guarigione dalla infezione” hanno validità 6 mesi, rispettivamente dalla data di completamento del ciclo vaccinale e dalla data di guarigione, mentre il certificato di negatività al test ha validità di 48 ore e serve per gli spostamenti tra regioni localizzate in zona rossa e arancione come previsto dal nuovo “Decreto Riaperture” del Governo nazionale.
La direzione strategica aziendale ha istituito un Centro operativo all’interno dell’U.r.p. per il rilascio della certificazione verde che si potrà richiedere a mezzo posta elettronica.
Gli interessati potranno fare pervenire la richiesta all’indirizzo di posta elettronica certificazioneverde.covid19@asp.sr.it allegando copia del documento di identità. Nel sito internet aziendale www.asp.sr.it è disponibile un modulo web che semplifica la richiesta con la compilazione dei campi previsti.

banner la gazzetta

In alto