Cultura

Francofonte | Avviata la “Settimana della Cultura”

Con la presentazione di “Precursor” del regista francofontese Marco Castiglione, è cominciata la rassegna denominata la “Settimana della Cultura”, voluta fortemente dall’assessorato alla cultura del Comune di Francofonte.

É la prima volta che viene istituita la “Settimana della Cultura” a Francofonte”, spiega il vicesindaco e assessore alla cultura, l’avv. Giusy Tuzza. “L’obiettivo è quello di dare lustro e far conoscere gli artisti presenti nel nostro territorio. Dal cinema alla fotografia, per poi passare alla poesia e alla prosa e per finire una giornata dedicata alla pittura estemporanea: sono diversi gli appuntamenti in programma”, sottolinea ancora. “Il filo conduttore di questa rassegna è la passione per tutte le forme d’arte. E nella prima edizione abbiamo scelto di dare spazio ai francofontesi, i quali, con grande amore, esprimono la loro arte con risultati a dir poco formidabili. Un plauso va alla loro bravura e alla gioia che mettono in tutto ciò che fanno”, conclude l’assessore.

Questi gli appuntamenti in programma:

  • sabato 25 giugno, rassegna di fotografia “Francofonte in foto” a cura della “Società Operaia l’Unione”. L’evento si svolgerà in piazza Dante a partire dalle ore 19,30. Saranno esposti gli scatti di: Lucia Stracquadaini, Tatiana Di Blasi, Eliana Panebianco, Chiara Barbaro e Francesca Cavallo. A portare i saluti saranno il sindaco Lentini e l’amministrazione.
  • Domenica 24 luglio, rassegna di poesia a cura di Salvatore Di Marco. L’evento si svolgerà a partire dalle ore 17,00 nel centro anziani di contrada Quadri. A portare i saluti saranno il sindaco Lentini e l’amministrazione.
  • Sabato 30 luglio, presentazione del libro “Una malattia invisibile” di Angela Amato. Ad intervistare l’autrice saranno Salvatore Ippolito e l’assessore Giusy Tuzza. L’evento si svolgerà nell’aula consiliare di palazzo Gravina Cruyllas a partire dalle ore 20,00. A portare i saluti saranno il sindaco Lentini e l’amministrazione.
  • Lunedì 29 agosto, estemporanea di pittura, realizzazione di quadri d’autore. L’evento si svolgerà in piazza Garibaldi a partire dalle ore 18,00. A portare i saluti saranno il sindaco Lentini e l’amministrazione.
In alto
Skip to content